Madurai-copertina01

India – Madurai

Madurai

 
 
 

Madurai. E il suo splendido Meenakshi Amman Temple, paragonato per bellezza e importanza al Taj Mahal dell’India del Nord.

In effetti, è davvero uno spettacolo! Peccato sia vietato entrare con la macchina fotografica e che siano permesse foto scattate esclusivamente con il cellulare, gli scorci che offre sono davvero emozionanti e sarebbe stato bello riuscire a imprimerli non solo nel cuore, seppure sia questo il modo a mio avviso più importante.

 

Imponente il palazzo Tirumalai Nayak,  seppure merriterebbe un’attenzione maggiore per valorizzare e salvaguardare l’edificio stesso.

 

Una considerazione.

Quando si parla di monsone e lo si paragona a una semplice pioggia un pochino più forte… non ha mai visto un monsone in India!

Ecco cosa ho pensato qualche ora fa in una viuzza qui a Madurai dove mi ero fermata a mangiare un meraviglioso pollo tandoori. In 5 minuti non c’era più la strada ma un fiume in piena… con tanto di presenze galleggianti provenienti dalla fogna che corre sempre ai bordi di qualunque vicolo, piccolo o grande esso sia. Vedere la gente con l’acqua alle ginocchia, perdere il riferimento di marciapiedi e passerelle in legno, scrutare coraggiosi in bicicletta intenti a pedalare nonostante l’estremo disagio… sembrano scene surreali per la situazione in sè per sè ma anche per la rapidità in cui tutto accade. Ho atteso che, dopo il monsone, l’acqua defluisse un pochino e mi permettesse di tornare in ostello. Le ultime parole famose: ora ho, di fronte a me, stesi sulle inferriate delle finestre, pantaloni, calzini e scarpe!

 

India 26 - Madurai
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: